Le tasse: servono scelte coraggiose.

Ridurre la pressione fiscale è un obiettivo imprescindibile. Interverremo sull’attuale aliquota IMU del 9,1 con precedenza alle attività produttive, per poi estendere la riduzione anche alle altre categorie. Introdurremo, laddove consentito dalla legge, agevolazioni per chi attuerà investimenti di riqualificazione immobiliare e aperture di attività annuali. La tassa di soggiorno non sarà un nuovo balzello ma una vera occasione di rilancio, stabilendo in anticipo e con precisione gli obiettivi e la destinazione delle risorse, esclusivamente per la crescita del turismo locale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi